I Migliori Vini Italiani

Lista dei migliori Vini Italiani

Il vino è una delle eccellenze italiane riconosciute anche all’estero, infatti, siamo ai primi posti nel settore dell’enologia mondiale.
Il vino viene prodotto in quasi tutte le regioni italiane: ecco una lista dei vini italiani più famosi divisi per regione.

Veneto:tra i vini più famosi di questa regione troviamo l’Amarone della Volpolicella, il Prosecco, i vini vulcanici e il Tai Rosso.

Piemonte: una regione che produce vino fin dall’antichità, tra i più famosi ricordiamo il Barolo, il Barbaresco, le Langhe e l’Asti.

Valle d’Aosta: la regione più piccola e montuosa d’Italia è molo conosciuta per l’Arnard-Montjovet, un vino leggero, dal sapore molto fine e delicato.

Umbria: il Montefalco è il vino più famoso della regione, molto saporito e leggermente salato.

Trentino Alto Adige: una regione molto apprezzata per i vini marchiati DOC tra cui l’Alto Adige Pinot bianco e l’Alto Adige Valle Venosta Traminer aromatico.

Toscana: produce tantissimi vini pregiati tra cui il Chianti, il Brunello di Montalcino e il Vin Santo.

Sicilia: famosa soprattutto per il Passito di Pantelleria, un vino dolce e aromatico, dal colore leggermente ambrato.

Sardegna: il vino più pregiato è il Cannonau, un rosso che si sposa benissimo con i piatti a base di carne.

Puglia: i vini più famosi sono il Barletta, un rosso asciutto e corposo e il Gravina un bianco molto fresco e delicato.

Molise: molto noto in questa zona il Biferno Bianco, un vino dal colore giallo, con dei particolari riflessi verdi.

Marche: tra i vini pregiati di questa zona troviamo il Rosso Piceno, un vino dal sapore asciutto e delicato.

Lombardia: in questa regione troviamo lo spumante di Franciacorta, prodotto a Brescia con metodo classico.

Liguria: famosa per il Tigullio bianco, un vino secco e sapido, dal colore giallo intenso.

Lazio: un vino DOC di questa regione è lo Zagarolo, un bianco secco e morbido.

Friuli: prodotto nella provincia di Gorizia l’Isonzio Biano, è un vino asciutto, armonico e acido.

Emilia Romagna: nella zona dell’Emilia, il Sangiovese di Romagna è molto conosciuto ed è un rosso dal retrogusto amaro.

Campania: molto famoso è un vino prodotto nella zona di Avellino, il greco di Tufo, un bianco secco e dal colore giallo paglierino.

Calabria: tra i vini DOC della zona ricordiamo il Melissa Rosso, dal sapore caratteristico.

Basilicata: nella zona l’Aglianico del Volture è il vino DOC per eccellenza. Un rosso dal gusto asciutto e vellutato.

Abruzzo: come non citare il Montepulciano d’Abruzzo, un rosso nobile e dal gusto ricco.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *