IoT: cosa si intende per Internet delle Cose

Con il passare degli anni la tecnologia, in particolare internet, ha cambiato il modo di vedere le cose. Oggi attraverso essa possiamo fare tutto, comunicare con persone dall’altra parte del mondo, acquistare un prodotto o fare un pagamento con un semplice click, ricevere informazioni in tempo reale etc.
Si è arrivati al punto che perfino gli oggetti possono assumere un intelligenza artificiale. Si parla infatti di internet delle cose per indicare come le cose possono, grazie al collegamento a una rete, ricevere informazioni e acquisire un ruolo attivo.
Per cose si intendono: apparecchiature, sistemi, impianti, attrezzature e macchine.
Ciò permette di dare un’identità agli oggetti e di garantire anche il giusto supporto alle persone, sia in ambito lavorativo che non.
Questo tipo di tecnologie stanno avendo molto successo e le aspettative sul futuro sono molto interessanti. Gli esperti affermano che internet delle cose cambierà in modo radicale lo stile di vita delle persone.

 

Un esempio di internet delle cose, e quindi di come gli oggetti prendono vita, è dato dalla domotica.
La domotica è una disciplina che permette di migliorare la qualità di vita nella casa e negli ambienti, attraverso l’utilizzo di tecnologie.
In casa, ad esempio, è possibile controllare gli oggetti attraverso un’unità centrale o interfacce utente (telecomandi, schermi, touch screen).
Anche in azienda è possibile utilizzare sistemi domotici da applicare ad impianti e risolvere tutte le necessità del momento come: accensione di luci, di un impianto di riscaldamento e di climatizzazione, rilevare fumi e controllare accessi.
Sono numerosi i vantaggi che questi sistemi di automazione possono portare all’interno dell’azienda, in particolare:
– migliore coordinazione degli impianti aziendali, comportando minori sprechi e costi per l’imprenditore;
– maggiore sicurezza consentendo l’accesso a determinati ambienti solo alle persone autorizzate e permette di migliorare il sistema di videosorveglianza;
– garantiscono la migliore temperatura;
– isolamento e protezione automatica in caso di temporale.
– monitoraggio a distanza.

 

Un’impresa che si occupa della progettazione di sistemi di ioT, è SMI. Quest’azienda si occupa pincipalmente di servizi di consulenza, avendo come obiettivo primario la soddisfazione del cliente. Tra i servizi offerti rientrano: fleet management, assistenza e manutenzione, forniture hardware e software, cybersecurity e soprattutto progettazione infrasttutture it e ioT. In particolare quest’ultima attività prevede un insieme di servizi di controllo automatizzato, gestione, supervisione, conduzione e manutenzione di impianti asserviti ad immobili (impianti elettrici, termici, idraulici, sicurezza, antincendio, impianti di sollevamento etc.).
Internet è sicuramente uno strumento importante e come tutte le cose può portare benefici ma può creare anche svantaggi se non usato con cautela. E’ un mondo ampio in cui è possibile trovare di tutto, quindi un ottima fonte di informazione e di aiuto alle persone che ne hanno bisogno. Automatizzando i sistemi si può garantire una maggiore efficienza aziendale, un miglioramento della produttività e qualità della vita.

Per saperne di più clicca qui.

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *